FAQ Infissi e Finestre PVC

FAQ Serramenti e Oscuranti in PVC

Cos'è il PVC

La garanzia 15 anni Dolcetti:

Nel dettaglio

I serramenti Dolcetti sono realizzati a Regola d’Arte con i migliori materiali e secondo le normative vigenti. Ogni serramento è coperto dalla Garanzia Dolcetti che certifica la qualità dei profili utilizzati, dei cristalli e della ferramenta. La prima azienda Italiana a fornire una copertura della durata di 15 anni dal momento dell’acquisto.

 

A- Condizioni di Garanzia

I difetti di qualsiasi genere vanno sempre immediatamente comunicati non appena ricevuta la merce.
Tutte le merci fornite vanno accuratamente controllate al momento del loro ricevimento.
Le prestazioni di garanzia decadono se i danni vengono causati per non curanza o intenzionalmente, o per negligenza delle necessarie cure.
I termini di garanzia decorrono dalla data di fornitura della merce.

 

La garanzia Dolcetti si rivolge a due diverse tipologie di utente, in modo leggermente diverso che si tratti del rivenditore, piuttosto che del cliente finale diretto.


AL RIVENDITORE: la garanzia prevede la sostituzione completa o parziale dell’elemento difettoso per 15 anni, secondo il giudizio professionale del tecnico Dolcetti, e solo se il difetto sia imputabile ad un difetto di esecuzione. Per quanto concerne il montaggio presso il cliente finale, ogni onere sarà a carico del rivenditore.


AL CLIENTE FINALE DIRETTO: fino a 24 mesi dopo l’acquisto la garanzia è totale e prevede la sostituzione completa o parziale dell’elemento difettoso. Questo qualora, a seguito della valutazione effettuata da un tecnico Dolcetti, il difetto risultasse imputabile ad un errore di fabbrica; ma se dovesse risultare un problema causato dalla negligenza del cliente, questo dovrà farsi carico di tutte le spese di sostituzione del pezzo e del montaggio.
A seguito dei primi 24 mesi, la Dolcetti offre una garanzia parziale, ovvero, qualora si manifesti un problema, essa provvederà alla sostituzione completa o parziale, ma in questo caso al cliente sarà addebitata ad ogni modo una cifra pari ai costi di trasporto e all’intervento del tecnico a domicilio. Regolazioni, manutenzioni o modifiche del prodotto sono a carico del cliente e vanno concordati.

 

 

B- Limiti tecnici della Garanzia

La Garanzia è valida solo se la merce non è sottoposta a sollecitazioni non contemplate o eccedenti le Normative e gli standard vigenti. Qualora il prodotto venga impiegato o utilizzato in modo anomalo la garanzia decade completamente.L’utilizzo di detergenti abrasivi e/o aggressivi sui serramenti (profili e vetri), che dovessero arrecare danni; come la mancanza di manutenzione ai meccanismi della ferramenta (olio), esulano dalla copertura della Garanzia; altresì sono esclusi scolorimenti provocati da reazioni chimiche, e alterazioni estetiche causate dall’imbrattamento.
Sono esclusi da ogni garanzia gli accessori dei serramenti soggetti a manutenzione ordinaria e a deperimento d’uso, tranne in casi di difetti di fabbrica (maniglie, martelline, maniglioni, pomoli, guarnizioni, avvolgibili, ecc..)

C- Consigli per la manutenzione

La manutenzione dei serramenti è davvero “semplice”. Non serve usare prodotti particolari, o fare chissà quali sforzi. È sufficiente una pulizia mensile con prodotti detergenti non aggressivi, con panni morbidi e puliti; ciò consente il mantenimento della lucentezza superficiale del prodotto ed evita che la presenza di piogge acide o di sostanze aggressive sporchino la superficie della finestra. Inoltre è importante, di tanto in tanto, la lubrificazione della ferramenta di chiusura e delle guarnizioni di battuta.
Semplici gesti, per un serramento perfetto.. sempre!

I serramenti in PVC non necessitano di manutenzione straordinaria. Per mantenere le condizioni da nuovo del prodotto nel tempo è sufficiente seguire alcuni semplici consigli:
Profili
Un’accurata pulizia mensile consente il mantenimento della lucentezza superficiale del prodotto ed evita che la presenza di piogge acide o di sostanze aggressive sporchino la superficie della finestra. La pulizia deve essere effettuata con l’ausilio di prodotti non aggressivi (in caso di dubbi contattare il fornitore) e con panni morbidi e puliti. Essa dovrà avvenire sia sulle superfici a vista del prodotto, sia nelle zone meno visibili ed accessibili (battute delle finestre e degli schermi esterni, interstizi degli avvolgibili, ecc..)
Particolare attenzione dovrà essere tenuta per gli avvolgibili: la pulizia dovrà riguardare sia il telo dell’avvolgibile, che le guide dello stesso, al fine di consentire l’adeguato scorrimento del telo.
Drenaggio dell’acqua
Per poter operare in modo opportuno, i gocciolatoi, che hanno il compito di drenare (sistema di fuoriuscita) le acque meteoriche, vanno tenuti controllati, verificando in particolare:
- La pulizia interna dei fori o le asole di scarico dell’’acqua, che devono essere sgombre da sporcizia, sedimenti, insetti.
Ogni pulizia va effettuata con l’impiego di prodotti neutri, non aggressivi.
La suddetta manutenzione è consigliato effettuarla con cadenza annuale.
Guarnizioni di tenuta È opportuno verificare periodicamente lo stato delle guarnizioni e, quando necessario (guarnizioni consumate, tagliate, indurite, ecc..) provvedere alla loro sostituzione, semplicemente estraendo la vecchia ed inserendone una nuova.
Per la nuova guarnizione è opportuno rivolgersi al produttore della finestra, che potrà o fornire direttamente la guarnizione nuova, o indicare al cliente il costruttore ed il modello; sostituirla con una non idonea potrebbe causare serie difficoltà di manovra e di tenuta dell’infisso.
La suddetta manutenzione è consigliato effettuarla con cadenza annuale.
Ingrassaggio e regolazione della ferramenta Il controllo dello stato di usura e il corretto ingrassaggio delle parti mobili costituisce una manutenzione di prima importanza per il mantenimento delle funzionalità e della sicurezza del serramento. Nel caso venga verificato uno stato di usura elevato, è importante contattare il fornitore, che provvederà alla sostituzione delle parti usurate, o dell’intero sistema di ferramenta.
Negli altri casi sarà sufficiente procedere all’ingrassaggio delle parti mobili, utilizzando grasso per cuscinetti, vaselina tecnica, o olio.
La suddetta manutenzione è consigliato effettuarla con cadenza annuale.
Cassonetto coprirullo
È necessario effettuare un’accurata manutenzione al cassonetto coprirullo, come per gli altri elementi del prodotto. Sono pertanto necessarie le operazioni di pulizia ordinaria all’esterno e all’interno, aprendo lo sportello di accesso al rullo.
Dall’interno del cassonetto è inoltre utile verificare periodicamente il fissaggio di quest’ultimo agli elementi di contorno.

IN SINTESI: 10 Semplici regole per garantire lunga vita ai serramenti

 

1. Eseguire periodicamente le normali operazioni di pulizia con prodotti non aggressivi
2. Programmare la manutenzione dei serramenti'
3. Seguire tutte le indicazioni e le specifiche date dal produttore
4. Provvedere alla pulizia del sistema di evacuazione acqua
5. Verificare la tenuta delle guarnizioni
6. Curarsi dell’ingrassaggio e della regolazione della ferramenta
7. Controllare lo stato di usura dei pezzi rilevanti ai fini della sicurezza della finestra (minimo una volta all’anno)
8. Fare effettuare le regolazioni sui meccanismi solo da personale competente
9. In luoghi soggetti a forti correnti d’aria utilizzare particolari accessori che evitano lo sbattere delle finestre aperte sia ad anta che a ribalta
10. Usufruire delle guide d’utilizzo ed alla manutenzione contenenti informazioni preziose per garantire una lunga durata ed una funzionalità perfetta della finestra nel tempo.

' Servizio di manutenzione gratuito previsto dalla garanzia, fino ai primi 24 mesi dall’acquisto, a seguito di tale periodo verranno addebitati al cliente l’importo della chiamata e della prestazione del tecnico

Eventi Costiera Amalfitanaweb agencyCentro Medico